CERSAIE 2016 . Non solo ceramica

Inizia oggi il Cersaie .  Il  più grande evento fieristico italiano in tema di ceramica e non solo.

Dalla pavimentazione ai sanitari fino ai complementi d’arredo , qui si possono ammirare le nuove tendenze. Qualcuno può storcere il naso pensando che si possa ridurre ad una successione di vasche e lavandini ma questo è il  momento di osare e presentare i nuovi prodotti sul mercato.

vasche-colorate-villeroy-boch-1

La fiera che si svolge a Bologna dal 26 al 30 settembre è un occasione unica per  vedere in anteprima le nuove proposte di aziende che fanno tendenza come ad esempio Villeroy &  Boch che presenta la nuova collezione ( qui il sito dell’azienda  https://www.villeroy-boch.it/)  Color Line  la  nuova linea di colori assolutamente pop che richiamano un po’ lo spirito degli anni ’60 quando  alle  tendenze precedenti si sostituivano  le nuove linee colorate della swinging london. Sviluppati da una nuova di generazione di designer europei che hanno osato anche negli abbinamenti  e nelle tonalità che spaziano dal verde  al rosa fino ai più classici neri e grigi.

vasche-colorate-villeroy-boch

 

Oltre ad aziende più note è un ottima occasione per cogliere le contaminazioni come nel  caso di questa azienda  turca la  Yurbay Seramik ( https://en.yurtbay.com.tr/kurumsal ) che propone delle piastrelle ceramiche stampate che richiamano i colori caldi della terra e del tessuto.

 

 

Se siete in cerca di ispirazioni anche in altri ambiti della casa questo è il posto giusto.

Cersaie 2016 a Bologna.

Annunci

Colore: di che colore è? RAL e altre cose.

Sempre più spesso mi capitano clienti che si presentano con foto di oggetti, quadri, pavimenti e chiedono soluzioni per interni o di design che siano di quello specifico colore.

Inizia così la sagra degli “azzurrini”” rosa tipo rosa” “rosso ma non quello scuro”.

mazzette-scelta-colori-ral

Alcune pillole tecniche sul colore.

Il colore è associato a dei codici identificativi. Questo è fondamentale per evitare che il mio azzurro sia il tuo blu o il rosso vino sia in realtà un viola freddo.( leggi anche Il colore: cosa succede quando lo guardiamo? )

Ovviamente rimaniamo nel campo del design e dell’architettura, anche se una volta identificato il codice colore esistono molti siti che permettono di fare le trasposizioni dal reale alla grafica.

Ad esempio l’utilissimo sito dedicato alla conversione dei colori  Encycolorpedia dove da un codice si trovano tutti i corrispondenti.

Ma iniziamo dall’identificazione colore. Per identificare un colore vi serve una mazzetta di  colori. Quasi tutte le marche di vernici e pitture per interni ne hanno più di una, che spazia dai colori pieni alle finiture ( come ed esempio gli spatolati ).

La mazzetta di identificazione colori più giusta è quella del sistema di codifica RAL .

mazzette-colori-ral

I codici RAL sono composti da 4 cifre e ogni colore ha un nome unico. Le definizioni dei colori  secondo i codici RAL  sono uno standard nel settore edilizio. In questo sito potrete visualizzare il  sistema RAL ed approfondirlo https://www.coloriral.it/.

I colori vanno sempre  scelti dal vivo ! Eventualmente,  in mancanza della mazzetta, potete sempre portare al colorificio un campione  dell’oggetto di cui volete riprendere il colore.

Potreste trovare anche codici di marche differenti,  in questo caso  niente paura! sempre in rete potete facilmente trovare la conversione del codice nella marca che vi interessa.

codici-colore-colori