Biophilic Design.

Nel 2011  Stephen R. Kellert e Bill Finnegan presentano un documentario dal titolo BioPhilic Design, un film di 1 ora circa  che attraversa il mondo dell’architettura e della ricerca, della durata di circa 60 minuti.

Il tema è un perno fondamentale della contemporaneità.

Il Biophilic Design cos’è?

Un modo innovativo di progettare i luoghi in cui viviamo, lavoriamo, e studiamo.

PDP_Biophilicdesign_IwanBaan.jpg
Foto di Iwan Baan specializzato in Architettura e Luoghi

Il tema della sostenibilità non è nuovo, le nostre città e periferie sono cresciute in maniera esponenziale fino agli anni 2000 con un crescente distacco dalla natura, di cui però abbiamo un bisogno sempre più emergente.

foresta-call-03

Il verde inteso come “natura” è una costante indiscutibile della nuova progettazione , una strategia di progettazione legata al rapporto tra uomo e prodotto dell’uomo e la natura. Il verde così presente da essere definito anche come elemento grafico , vedi il Greenery Pantone 2017 che elegge il verde , il verde nelle sue sfumature più naturali come colore dell’anno.

Progettazione sostenibile in pratica.

stampa

Il Biophilic Design ci indica la strada per la creazione di un ambito, di un ambiente e di un rapporto equo e produttivo.

Il termine “biofilia” è l’amore per la vita e per ogni organismo vivente.

 

Film, Articoli e news per approfondire

Trailer di Biophilic Design su Vimeo

Articolo su Metropolismag Magazine curato da Stephen Kellert su cosa è e cosa non è Biophilic Design

 

Annunci

Denim Drift | Verde Greenery

PdP chiude l’anno dopo una lunga pausa salutandolo con il Color Trend del 2017 Il Denim Drift e il Colore dell’anno Pantone il Verde Greenery

Ma cos’è esattamente il Denim Drift?
 denim-drift-pdpn-alessandra-palombini-progettazione-interni-udine-7
Un azzurro de-saturato con un richiamo di grigio.
Perfetta sintesi della contemporaneità fatta di  semplicità ed esperienze ma al tempo stesso  comodità e tendenze, un Boho-chic di nuova generazione.
denim-drift-pdpn-alessandra-palombini-progettazione-interni-udine-6
Si tratta infatti di un colore sofisticato che racchiude uno schema cromatico che parte dai toni più profondi del blu fino alle note più chiare color ghiaccio.
La palette fondamentale 2017 si presenta come un multiforme esempio di equilibrio contemporaneo dai contrasti audaci fino ai toni sfumati più leggeri ed informali.
Ottimo alleato di allestimenti , architettura , design e decorazione.
denimdriftcolorpalette-progettazione-interni-design-udine
Il Verde Greenery  è invece la scelta Pantone 2017.
verde-greenery-pdpn-alessandra-palombini-progettazione-interni-udine-3

Anche qui il richiamo ad un  mondo semplice è evidente, sottolineato da un collegamento al verde  e al naturale.

Questa la palette proposta  per il 2017 che raccoglie i  trend topics sul colore e li unisce in una visione unica.
denim-greenery-alessandra-palombini-palette